Salerno di notte

Salerno di notte
SALERNO SENSACIONAL

mercoledì 17 settembre 2014

LA RICERCA DELLA FELICITA! (13)


Sarò Felice quando... 

Perché associare la Felicità a quello che ci manca, o proiettarla in un ipotetico futuro? Perché affliggersi per quello che adesso non abbiamo? Non è meglio vivere “qui e adesso”, godendoci quello che abbiamo al momento e accontentandoci? 

Nella vita quello che veramente conta e che ci rende felice non è distante da noi. Un uscita, un invito, una cena con gli amici, le cose semplici della vita.

A che serve rimuginare sul passato o preoccuparsi per il futuro? Questa attitudine genera solo sentimenti di rimpianto per quello che non abbiamo fatto o ansia per eventi che non si sono ancora verificati e forse non si verificheranno mai. Se vogliamo essere felici, dobbiamo imparare ad apprezzare ciò che abbiamo, e tutto ciò che abbiamo è qui ed  è: OGGI.



Le decisioni di oggi sono le realtà di domani. Dobbiamo prendere le cose quando arrivano e lasciarle andare quando si allontanano. Concentrarci su ciò che abbiamo di fronte, affrontare un attimo alla volta. E’ questa la maniera migliore per combattere l’ansia e la paura.



Soprattutto quando si deve superare una tragedia è essenziale affrontare un giorno alla volta. 

E sempre profittevole, concentrarsi su quello che stiamo facendo al momento. 
Quando parliamo con qualcuno diamogli totale attenzione. Quando  siamo al lavoro, concentriamoci sul compito da svolgere. Quando attraversiamo  la strada. Quando guidiamo  l’auto. E’ necessario rimanere concentrati su quello che facciamo. Se impariamo a vivere l’attimo, attenuiamo le sensazioni d’ansia e depressione, miglioriamo le prestazioni sul lavoro, rendiamo più intense le nostre relazioni con gli altri, arricchiamo la nostra vita.  

Ogni nuovo giorno è un nuovo inizio ed una nuova vita!

Se l'argomento vi appassiona:
http://rideresalerno.blogspot.it/2014/09/la-ricerca-della-felicita-12.html

Posta un commento