Salerno di notte

Salerno di notte
SALERNO SENSACIONAL

lunedì 30 gennaio 2017

SCAVIAMO PER TROVARE GEMME SPIRITUALI: DANIELE 1-3


Cosa avete imparato su Geova dai capitoli in programma questa settimana?



Daniele 1:17
“ E in quanto a questi fanciulli, tutt’e quattro, il [vero] Dio diede loro conoscenza e perspicacia in ogni scrittura e sapienza; e Daniele stesso aveva intendimento di ogni sorta di visioni e di sogni…”

Avevano tutti  conoscenza e perspicacia ma Daniele aveva anche un altro Dono… 

Perché essere gelosi di un Dono che ha un altro fratello? Cerchiamo invece di capire qual è il nostro dono e usiamolo!

……………………….

Daniele 2:21
“ Ed egli cambia i tempi e le stagioni, rimuove i re e stabilisce i re, dà sapienza ai saggi e conoscenza a quelli che conoscono il discernimento…”

Questo non significa che Geova sia responsabile di tutte le conquiste e i cambiamenti politici in questi seimila anni di storia umana.

Se vuole però,  per adempiere il suo proposito, può intervenire, come avvenne al tempo del profeta Daniele, testimone della caduta della potenza mondiale babilonese e dell’ascesa della Medo-Persia.

…………………………………

Daniele 2:29
“ In quanto a te, o re, sul tuo letto salirono i tuoi propri pensieri riguardo a quello che deve avvenire dopo di ciò, e Colui che è il Rivelatore dei segreti ti ha fatto conoscere quello che deve avvenire…”

Come Daniele, dovremmo dare a Geova tutto il merito per la conoscenza, le qualità e le capacità che possiamo avere acquisito grazie ai suoi provvedimenti spirituali. 

…………………………………

Quali altre gemme spirituali avete scoperto nei capitoli in programma questa settimana?



Daniele 1:12
“ Ti prego, metti i tuoi servitori alla prova per dieci giorni, e ci diano dei [cibi] vegetali da mangiare e acqua da bere…”

Ti prego...   Per dieci giorni...

Il rispetto, la capacità di mediare e di trovare un accordo ragionevole, sono qualità caratteristiche di chi serve lealmente Geova Dio.

………………………………

Daniele 1:15
“ E alla fine di dieci giorni i loro visi apparvero migliori e più in carne di tutti i fanciulli che mangiavano i cibi prelibati del re…”

I quattro ragazzi ebrei avevano un aspetto più florido degli altri giovani perché seguivano una dieta vegetariana? 

No. Nessun tipo di dieta può produrre tali cambiamenti in soli dieci giorni. L‘aspetto dei ragazzi ebrei era diverso perché Geova li aveva benedetti per aver confidato in lui. — Proverbi 10:22







Posta un commento