Salerno di notte

Salerno di notte
SALERNO SENSACIONAL

sabato 27 maggio 2017

SCAVIAMO PER TROVARE GEMME SPIRITUALI: MATTEO: 6-7


Cosa avete imparato su Geova dai capitoli in programma questa settimana?



Matteo  6:20
   “ Accumulatevi  piuttosto tesori in cielo, dove né tarme né ruggine consumano, e dove i ladri non sfondano né rubano…”

Diventare ricchi in senso materiale richiede impegno e sacrificio. Può  includere anche cercare il successo secondo gli uomini: prestigio, fama e potere.

Anche diventare ricchi in senso spirituale richiede sacrifici, ma questo tipo di  tesori non viene mai meno. Esso include un buon nome presso Geova e una reputazione di fedele servizio cristiano. 

………………………

Matteo  7:7
“ Continuate a chiedere e vi sarà dato; continuate a cercare e troverete; continuate a bussare e vi sarà aperto…” 

È appropriato ‘continuare a chiedere’ qualsiasi cosa che sia in armonia con la volontà di Dio. Significa che dobbiamo pregare con fervore senza darci mai per vinti. 

Molte esperienze dimostrano che Geova  è veramente l’“Uditore di preghiera”. 

……………………………………

Quali altre gemme spirituali avete scoperto nei capitoli in programma questa settimana?



Matteo 6:1    
“ Badate di non compiere le vostre opere giuste davanti agli uomini per essere notati da loro, altrimenti non avrete nessuna ricompensa dal Padre vostro che è nei cieli…”

Non avremo nessuna ricompensa dal nostro Padre celeste se facciamo le cose “per essere osservati” e ammirati dagli uomini  come attori che recitano su di un palcoscenico. 

Un tale modo di agire non ci farebbe ottenere un’intima relazione con Dio, e neanche le benedizioni future del Regno.

…………………………………

Matteo  6:25   
“ Perciò vi dico: Smettete di essere ansiosi per la vostra vita, riguardo a quello che mangerete o che berrete, o per il vostro corpo, riguardo a quello che indosserete. La vita non vale forse più del cibo e il corpo più del vestito…”

Nelle nostre zone quasi nessuno è realmente ansioso per il cibo e per i vestiti, ma potremmo diventarlo per condizioni di salute, disoccupazione o altro?

Le eccessive preoccupazioni possono assorbire i pensieri di una persona a tal  punto da fare perdere di vista le cose più importanti della vita, quelle spirituali.

…………………………………………………..

Matteo 7:1   
“ Smettete di giudicare affinché non siate giudicati…”

Gesù sapeva bene che spesso gli esseri umani imperfetti hanno la tendenza a giudicare. Gesù non disse “non giudicate”, ma “smettete di giudicare”. Sapeva che alcuni avrebbero avuto l’abitudine alla  critica e al giudizio.

Chi siamo noi per giudicare qualcuno che Geova sta impiegando in una posizione di responsabilità, o per dire che qualcun altro, non dovrebbe far parte della Congregazione Cristiana? 










Posta un commento