Salerno di notte

Salerno di notte
SALERNO SENSACIONAL

lunedì 31 agosto 2015

UOMINI, CANI E BESTIE VARIE!


Mark Twain un giorno fece questa osservazione: 
«Se prendi un cane affamato e lo curi, non ti morderà mai: questa è la principale differenza fra uomini e cani.»

Per non parlare della scrittrice francese del '600, Madame di Sévigné, che diceva: «Quanto più conosco gli uomini, tanto più ammiro i cani.» 

Più poeticamente annota Byron: 
«E' bello sentire il profondo latrato del cane da guardia mentre ci avviciniamo a casa. E' dolce sapere che ci dà il benvenuto, che c'è un occhio che ci vedrà e sarà più lucente al nostro arrivo.» 


E si aggiunge alla lista Albert Schweitzer, medico, missionario e musicologo: 
«Ci sono due modi di sfuggire all'umana miseria: suonare l'organo e osservare i giochi dei gatti.» 

Ricollegandomi al Post precedente:
http://rideresalerno.blogspot.it/2015/07/uomini-gatti-e-bambini.html

Vedi che anche le persone intelligenti possono dire cose giuste?
Ma a chi pensa al mondo degli animali come un esempio di società perfetta, Woody Allen replica con questa riflessione quasi Biblica:
 «Il leone e il vitello giaceranno insieme: ma il vitello dormirà ben poco.»

Posta un commento