Salerno di notte

Salerno di notte
SALERNO SENSACIONAL

giovedì 3 aprile 2014

LA RICERCA DELLA FELICITA! (4)


Allora cosa ci dovrebbe capitare per sentirci Felici?
Un nuovo lavoro, una nuova automobile, fare tanti soldi?

Sarò Felice quando mi fidanzo, quando mi sposo, quando cambio lavoro, quando vado in pensione. Rimandiamo sempre la nostra Felicità.


 Nessuno sembra contento di se stesso, di quello che è o di quello che ha, come nella storia del Tagliapietre:

Era un uomo profondamente infelice, aveva sempre desiderato d’essere qualcun’ altro, occupare una posizione diversa. Prima desiderò d’essere un ricco Mercante, stimato dall'intera città. Fu esaudito, ma poi incontrò un alto Ufficiale, l’uomo più potente e rispettato del Regno, tutti s’inchinavano al suo passaggio.
 “Ecco, pensò, io sarei completamente felice se fossi come lui“. Il suo desiderio fu ancora esaudito, ma si rese presto conto che era anche l’uomo più temuto e odiato del regno, aveva sempre bisogno della scorta per protezione, e il calore del sole lo faceva sentire molto stanco. Alzò lo sguardo verso il sole che splendeva luminoso e disse:
 “Vorrei essere il Sole!” Ma quando si rese conto che di fronte alle nuvole i suoi raggi non potevano passare, volle trasformarsi in una Nube. Ma la nuvola nulla poteva contro la forza del vento, chiese allora di diventare il Vento che poteva vincere su tutto, ma era impotente di fronte ad una maestosa Roccia. Ora era finalmente felice, egli si era trasformato in un imponente masso di roccia, la forza più potente di tutta la terra, ne il sole, ne il vento, ne la pioggia potevano infastidirlo, ma proprio allora udì un rumore martellante che lo fece vibrare e sobbalzare, un martello stava colpendo contro uno scalpello staccando un pezzo alla volta della sua roccia.   “Ma chi può essere più potente di me?” Si chiese!

Era uno:   SCHIACCIAPIETRE!

Ecco perché non riusciamo ad essere Felici, guardiamo sempre  quello che gli altri sembrano avere più di noi, continuiamo a cercare la Felicità, ma nei modi e nei posti sbagliati. Ma allora dove bisogna cercare?


http://rideresalerno.blogspot.it/2014/02/la-ricerca-della-felicita-1.html

http://rideresalerno.blogspot.it/2014/03/la-ricerca-della-felicita-2.html

http://rideresalerno.blogspot.it/2014/03/la-ricerca-della-felicita-3.html


Posta un commento