Salerno di notte

Salerno di notte
SALERNO SENSACIONAL

mercoledì 2 luglio 2014

LA VITA DI CRISTO (8)


Cristo nato da una Vergine? Ai giorni nostri sembra ancora più difficile!

Ultimamente spopolano i pantaloni a vita bassa. Lo scopo e far vedere un po’ di slip, categoricamente firmato, e un poco di  fondo schiena. Noi abbiamo conosciuto questo tipo di pantaloni, nelle vecchie pellicole western. Lo scopo di portare i pantaloni con la vita bassa era quello di appendervi la fondina con le pistole. Insomma era per una questione di sopravvivenza! 
Oggi non si capisce qual è! Oppure si capisce?

Poche settimane dopo l’inizio di uno degli ultimi anni scolastici, il preside di un liceo di Avezzano, vicino a L’Aquila, ha diffuso una circolare nella quale consigliava agli studenti di non andare a scuola con l’ombelico in mostra, né tanto meno, con i pantaloni a vita bassa. Hanno protestato non solo i ragazzi, ma anche alcune associazioni dei consumatori e dei genitori, parlando d’oscurantismo e commentando che la scuola dovrebbe occuparsi di questioni più serie. 

Qualcuna che riesce a non farsi condizionare da questa pazzia, ha confessato di non riuscire più a trovare nei negozi d’abbigliamento, indumenti normali.



Ma sicuramente il problema più grande di Maria, non sarebbe stato come vestirsi. La sua verginità non sarebbe stata messa in dubbio?

Avrebbe dovuto forse dimostrarla facendo visite ginecologiche quindicinali e rendendo pubblici i risultati? E una volta nato Gesù, per zittire gli infedeli e le malelingue, sarebbe stato forse il caso di fornire la prova del DNA, o qualsiasi altra analisi per verificare la mancanza di paternità del bambino?

Ma pensate a cosa avrebbe dovuto sopportare anche Giuseppe. Malignità, dicerie, prese in giro, allusioni. No, sicuramente questa situazione oggi sarebbe stata insostenibile!

Se ti piace l'argomento ti consigliamo anche:
http://rideresalerno.blogspot.it/2014/06/e-se-cristo-tornasse-7.html

Posta un commento