Salerno di notte

Salerno di notte
SALERNO SENSACIONAL

sabato 2 maggio 2015

LA SALERNO CHE FU’ ! (37)


Ho deciso di rivelare cose che sembreranno incredibili a molti, qualcuno andrà subito a cercare conferma di quanto state per leggere, cercherà di contattare qualche nonno ancora vivente, ma giuro è la verità! Negli anni 60’ a Salerno e non solo:

- I Fratelli e le sorelle più grandi passavano i loro vestiti usati ai più piccoli della famiglia!

- A scuola avevamo una sola Maestra e gli davamo del Lei!

- Io andavo a scuola a piedi, e non mi veniva a prendere nessuno. E poi? Ritornavo a casa a piedi!

- Incredibile! Mia madre dice di non essersi mai fatta l’ecografia, e,  indovinate quando ha saputo se ero maschio o femmina?



- Sentite questa se non è incredibile? Tornavo da scuola e a pranzo mangiavamo tutti insieme! Si, c’era anche mio padre!

- Cera qualche bullo in classe? Bastava dirlo al Maestro e lui sistemava tutto!

- E se per caso ci comportavamo male noi? Prendevamo uno schiaffo in classe dal Maestro. Poi si tornava a casa e la mamma ce ne dava due!

- La cosa più terribile che poteva capitarci a scuola? Prendere una nota sul diario o addirittura, essere espulsi per qualche giorno!

Non sono cose veramente incredibili?

Per chi ama questi argomenti:
http://rideresalerno.blogspot.it/2015/04/la-salerno-che-fu-36.html




Posta un commento