Salerno di notte

Salerno di notte
SALERNO SENSACIONAL

martedì 15 settembre 2015

LA RICERCA DELLA FELICITA! (28)


Nella nostra “Ricerca della Felicità”, abbiamo bisogno più di ogni altra cosa al mondo di avere fiducia in Dio. Si può affermare, senza temere d’essere smentiti, che senza la fede in Dio è difficile raggiungere una Felicità durevole.

E’ la differenza Biblica di costruire la propria casa sulla roccia o sulla sabbia:
 “ Perciò chiunque ode queste mie parole e le mette in pratica sarà assomigliato a un uomo discreto, che edificò la sua casa sul masso di roccia. E cadde la pioggia e vennero le inondazioni e soffiarono i venti e si riversarono contro quella casa, ma essa non cedette, perché era stata fondata sul masso di roccia. Inoltre, chiunque ode queste mie parole e non le mette in pratica sarà assomigliato a un uomo stolto, che edificò la sua casa sulla sabbia. E cadde la pioggia e vennero le inondazioni e soffiarono i venti e imperversarono contro quella casa ed essa cedette, e la sua caduta fu grande…“

Alcuni studi psicologici hanno dimostrato, se ce n’era ancora bisogno, che coloro che sono animati da una profonda fede religiosa vanno meno soggetti alla depressione e a tutti i disturbi legati allo stress, e riescono ad affrontare meglio le tragedie della vita. 



La fede è il fondamento della Felicità. Essa crea fiducia, porta la pace nella mente e libera dal dubbio, dalle preoccupazioni, dalle ansie e dalla paura. Scientific American afferma:
 “Chi è impegnato in attività religiose riscontra di essere più Felice.”.

Da un sondaggio Gallup è emerso che le persone molto religiose sono due volte più propense a dichiararsi Felici rispetto a quelle con un impegno religioso minimo. 

Uno studio a cui hanno collaborato 16 nazioni e che ha preso in esame 166.000 persone sostiene che la Felicità e la soddisfazione nella vita aumentano quando si frequentano assiduamente le funzioni religiose.

E per chi è interessato alla Felicità:
http://rideresalerno.blogspot.it/2015/07/la-ricerca-della-felicita-27.html





Posta un commento