Salerno di notte

Salerno di notte
SALERNO SENSACIONAL

giovedì 31 ottobre 2013

OBAMA SPIA L’ITALIA? LE CONSEGUENZE!


Gli occhi e le orecchie del Grande Fratello americano sono arrivati fino in Italia! Dopo la Francia, i dubbi sul caso  Datagate arrivano anche a Roma.  
Non ci possiamo credere!                                                  
Abbiamo la disoccupazione ai livelli di bancarotta. Le aziende Italiane quasi tutte in mano a investitori stranieri. Un debito pubblico oceanico  e Obama spiava l’Italia!  Obama spiava Berlusconi!


A parte l’imbarazzo, non degli Stati Uniti ma delle nazioni spiate, a parti invertite sarebbero venuti come minimo a bombardarci. Questa è una cosa incredibile e mi fa ricordare una vecchia storia. 

Stava per avvicinarsi l’inverno e il colonnello del forte era preoccupato per la quantità di legna da accumulare nei depositi. Il comandante non era in buoni rapporti con lo stregone del vicino campo indiano, allora pensò di mandare un soldato in borghese, per chiedere allo stregone come sarebbe stato l’inverno. Nel frattempo  diede ordine di cominciare a mettere legna da parte nel deposito. 
Il soldato si presentò come un commerciante viaggiante e dopo aver riempito di lodi lo stregone, gli chiese come sarebbe stato l’inverno. Lo stregone chiamo un indiano, gli diede un ordine nella sua lingua, sconosciuta ovviamente al soldato, e gli disse di attendere qualche minuto. Dopo un poco arrivò l’indiano, e disse qualcosa allo stregone, che rivolgendosi al presunto commerciante disse:

<< Hugh! Sarà inverno duro! >>

Quando il soldato venne a riferire la risposta, al colonnello venne un dubbio: 

<< Ma l'inverno sarà freddo o molto freddo ? >>

E’ questa la domanda che il soldato senza divisa chiese allo stregone. Nel frattempo i soldati mettevano altra legna nei depositi! 
Alla domanda del soldato allo stregone si ripetè la stessa identica situazione. Lo stregone chiama lo stesso indiano, che dopo un po’ ritorna e riferisce:

<< Hugh! Sarà inverno molto, molto duro! >>

Il soldato ritornò al forte a riferire. Il colonnello fece riempire ulteriormente i depositi, ma rimandò il soldato dallo stregone per l’ultima volta:

<< Gli devi chiedere, sarà un anno freddo, freddo, o farà un freddo eccezionale? >>

Ma soprattutto gli devi chiedere:

<< Come fa a sapere il freddo che farà ? >>

Alla domanda del soldato allo stregone si ripetè la stessa identica situazione. Lo stregone chiama lo stesso indiano, che dopo un po’ ritorna e riferisce:

<< Hugh! Sarà inverno con freddo eccezionale! >>

E’ alla domanda come facesse a conoscere queste cose rispose:

<< Hugh! Io mandare mio fidato indiano: “Vista Lunga” a guardare verso forte. I soldati mettere sempre legna in depositi! Hugh! >>

Obama continua a spiare l’Italia, poi vedi che ti succede! Ti facciamo fallire l'America!

Posta un commento