Salerno di notte

Salerno di notte
SALERNO SENSACIONAL

domenica 24 agosto 2014

ALESSANDRO SIANI. PER VOI NAPOLI!


Un Signore quasi calvo entra in una Farmacia Napoletana: 

<< Dotto’, sto perdendo i capelli, che devo fa'? >>

<< Te ne devi andare, perché adesso ho finito di scopa’ ’nterra! >>

...............................

Nei Parchi di Napoli non si può più, ne bere, né fumare. Mio nipote di sei anni mi ha detto:
<< Zio, con questa nuova Legge non possiamo più andare al Parco! >> 

Gli ho risposto: 
<< Non ti Preoccupa', lo Zio ce la fa a stare due ore senza bere e senza fumare…>> 

La sua replica:
<< O Zi’,questo lo so. Sono io che nun cia faccio proprio! >>

........................................

A Napoli fanno paura già i nomi degli Ospedali:

<< Papà, dove mi porti? >>  
<< Papà ti porta agli  INCURABILI! >>

<< Agli Incurabili? E uccidimi, Papà! >>




<< Amore, ti va di andare da qualche parte? >> 
<< Sìii ? >>   << E Va’! >> 

.............................

In America gli Aerei sono precisi, arrivano sempre in orario. L’ultima volta, a Capodichino, dopo tre ore di sorvolo sulla pista, domandai al Pilota:  
<< Scusate, ma st’aereo dobbiamo aspetta’ che atterra, o dobbiamo aspetta' che cade? >>

..............................

Nel centro di Napoli, un Tizio stava parlando al Telefono mentre era alla Guida di un’auto. Un Vigile se ne accorse e lo fermò: 
<< Vi devo fare la multa! State parlando al Telefono mentre Guidate! >>

<< Nun è o ver! >> 

<< Che Fate, negate l’Evidenza? Voi state parlando al Telefono mentre portat ’a Machina, v’aggia fa’ a Mult! >>

 << Ma quando mai! Mò v’o faccio dicere pure a mia Moglie! >>

<< E addò sta vostra Moglie? >> 

<< E' mò ve la passo! >>

.......................................................

Ancora  Alessandro Siani:

http://rideresalerno.blogspot.it/2014/05/alessandro-siani-e-mo-si-mangia.html


.............................................................................


Siamo Velocemente arrivati al Quarto anno dalla nascita di questo Blog. Così ho pensato, per i mesi estivi, di riproporre gli articoli che ritengo più interessanti e piacevoli da leggere di questo primo quadriennio.

Grazie per avere seguito e apprezzato.


Tommy Guariglia

Posta un commento