Salerno di notte

Salerno di notte
SALERNO SENSACIONAL

mercoledì 4 novembre 2015

MANUALE AUTODIFESA VERBALE(16)


Lo so che è difficile, purtroppo siete li, non ve lo auguravate, ma l’imbecille è di fronte a voi e vuole affermare al mondo la sua superiorità.

Il mio consiglio è: Cercate di andare oltre l’aria di superiorità e superbia che l’altro lascia trapelare e trovate qualcosa di lui che vi piaccia davvero. 

Fatelo come se fosse una missione. E’ il vostro contributo alla pace nel mondo. Andate alla ricerca del bello e del buono nell'altro. So che può sembrare una sfida impegnativa perché molte persone sanno nascondere davvero bene i propri pregi. Voi, però, come degli archeologi, dovrete rimuovere tutta la polvere e la sabbia fino a far emergere gli aspetti apprezzabili di una personalità disturbata. 



Oppure immaginatevi biologi: ricorrete a un microscopio e cercate di scovare almeno un microbo simpatico in quella profonda palude di supponenza e alterigia. Una volta riusciti nell’impresa, esprimete la vostra sincera approvazione per questa piccola qualità.

Se il vostro interlocutore dovesse introdurre un argomento che vi crea disagio, parlate semplicemente di qualcos'altro. Non avete bisogno di trovare una risposta a tono per tutto. 

Risparmiatevi persino lo sforzo di capire cosa Coso intende sempre dire con la sue uscite disarmanti. E se qualcosa vi dovesse suonare in qualche modo irritante, e non mi meraviglierei della cosa, prendetene subito le distanze e parlate di qualcos'altro. 

Rimanete tranquilli e continuate a comportarvi come se niente fosse successo. Lo so vi sto chiedendo tanto, ma a volte è meglio fare in questa maniera, tanto per provare.

 Per altri suggerimenti interessanti sull'argomento in questione:
http://rideresalerno.blogspot.it/2015/10/manuale-autodifesa-verbale15.html

Posta un commento