Salerno di notte

Salerno di notte
SALERNO SENSACIONAL

giovedì 1 dicembre 2016

LA SALERNO CHE FU’ (85)


C’è qualcuno che si ricorda quando la TV non era ancora invasa dalla pubblicità? Bisogna veramente andare molto indietro nel tempo, addirittura a prima dell'era "Carosello!“

A quei tempi  in televisione esistevano: Gli Intervalli! Al cinema, e soprattutto in televisione, il canale Rai, uno ce n’era, trasmetteva immagini in sequenza di paesaggi e monumenti Italiani.
Città, o anche immagini di campagna, per esempio, contadini che seminavano o pecore al pascolo, accompagnati da quell'inconfondibile musichetta d’arpa che tutti gli over cinquanta conoscono a memoria. 



Ho fatto una ricerca, lo sapete come s’intitola e chi l’ha composta? Io non credo che molti  la conoscano così ve la rivelo:  
L’Allegro dalla Sonata VI in La maggiore di Pietro Domenico Paradisi, un musicista napoletano del Settecento, tanto ascoltato quanto sconosciuto. 

Ascoltate con attenzione questo capolavoro:
https://www.youtube.com/watch?v=0870NjxZV1A


Un tempo sospeso in un meraviglioso sabato del villaggio…

Per chi ama le storie della Salerno che fu:
http://rideresalerno.blogspot.it/2016/11/la-salerno-che-fu-84.html



Posta un commento