Salerno di notte

Salerno di notte
SALERNO SENSACIONAL

giovedì 9 novembre 2017

LA FOLLE CORSA_ (1)


Il nostro Pianeta sta morendo! I segni del possibile collasso sono sempre più chiari ed allarmanti: L’agonia del mare, la distruzione delle foreste, l’effetto serra, le piogge acide, i devastanti cambiamenti climatici, l’estinzione sempre più massiccia di specie vegetali ed animali, ecc. ecc.

C’era un tempo in cui il sorgere del sole recava gioia: c’era da vivere un nuovo giorno e si pregustavano felicemente le cose da fare. Ora molti temono quello che ogni giorno potrebbe recare. Per migliaia di anni le generazioni umane hanno vissuto armonicamente con la natura. Poi nel corso della storia c’è stato uno strappo improvviso che ormai sembra abbia compromesso ogni speranza futura. 



L’uomo ha cercato di modificare le condizioni ambientali per adattarle alle sue esigenze. Per creare un habitat, a suo pensare, più comodo e confortevole, ha oltraggiato la natura sacrificandola al proprio benessere materiale, si è trasformato così da dominatore a sfruttatore incontrastato dell’ambiente. 

Non era mai successo nel passato e oggi è una realtà: Si profila realmente l’ipotesi di una catastrofe planetaria. L’uomo sta consumando il 20% in più delle risorse che il nostro pianeta è in grado di produrre. Questo stile di vita al di sopra delle possibilità di rigenerazione del pianeta ha già avuto le sue conseguenze sulle specie animali: negli ultimi 30 anni sono diminuite del 30% le specie terrestri e marine, del 50% quelle d’acqua dolce!

E’ come se una famiglia si mettesse a spendere ogni mese il 20% in più di quello che guadagna! Questa famiglia che futuro potrebbe avere?

Posta un commento