Salerno di notte

Salerno di notte
SALERNO SENSACIONAL

martedì 20 agosto 2013

AIUTO, 100 EURO!


Venezia - Piazza San Marco

Quattro caffè e tre amari con tanto di accompagnamento musicale, sono costati a un gruppo di sette turisti romani, 100,80 euro.



Il conto  salato ha innestato una nuova polemica sui costi degli esercizi commerciali di Piazza San Marco a Venezia. Sembra che un certo Ernesto Pancin, segretario provinciale della Fipe, la federazione dei pubblici esercizi abbia dichiarato fra l’altro:  << Mi sembra che ci siano persone che non sanno girare il mondo. Se ne stia a casa certa gente. Che cosa pretendevano di pagare in un caffè che è il top, sia nel servizio sia nella qualità, seduti in Piazza San Marco e con l'orchestra che suona per loro? >>

Ernesto no! Così non va proprio bene! Io i 100 euro li avrei anche pagati, ma a condizione che a portare l’ordinazione, fosse stato il Doge in persona, e il tutto servito  in una gondola guidata dalla Consorte del Doge, insomma, la Dogessa! 
O, in alternativa, come accompagnamento musicale si fosse esibita, direttamente di fronte al mio tavolo, la Filarmonica di Vienna. 

Basta con queste associazioni a delinquere autorizzate! Qualche giorno fa, la colazione amara l’ha provata Nancy Brilli: L'attrice si è vista presentare un salatissimo conto di 21,50 euro per due cappuccini, due brioche e una bottiglietta d'acqua piccola in un bar nel centro di Roma. Anche lei indignata dal furto, ha posto la foto dello scontrino su di un Social Network.

Detto questo, bisogna anche aggiungere, per correttezza d’informazioni, che c’è gente che a volte se le va proprio a cercare. 
Che ci vuole? Venivi al bar sotto casa mia. 
Lì il caffè lo paghi sessanta centesimi e in più ti leggi la Gazzetta Dello Sport Aggratis. 


…………………………


Siamo Velocemente arrivati al terzo anno dalla nascita di questo Blog. Così ho pensato di riproporre gli articoli più letti di questo primo triennio.

Grazie per avere seguito e apprezzato.



Tommy Guariglia





Posta un commento