Salerno di notte

Salerno di notte
SALERNO SENSACIONAL

giovedì 8 maggio 2014

LA PICCOLA SILVIA VA DI CASA IN CASA!


Quella domenica mattina erano restati a casa.
Il Padre aveva dei lavoretti urgenti, la Madre alcune lavatrici arretrate. 

Così Silvia, cinque anni appena compiuti, cominciò inquieta a gironzolare per la casa pensando al da farsi. Dopo colazione entrò nella sua stanzetta e ne usci un quarto d’ora dopo, aveva la sua borsetta con se in cui aveva infilato a fatica, due riviste, qualche volantino  e una piccola Bibbia. 

<< Mamma, vado a predicare! >> 

La Madre divertita, pensando a un nuovo gioco della piccola rispose: << Si, va bene. Ma non allontanarti dal cortile!  >> 

Dopo un po di tempo, vedendo che Silvia non ritornava, la madre preoccupata andò a bussare alla vicina.

<< Si, la sua ragazzina è stata qui, un ora fa dicendo che era una Missionaria e che voleva sapere se desideravo avere una Bibbia! >>


La piccola Silvia non stava giocando, era proprio andata a predicare!






La Mamma scese preoccupata in cortile, qui incontrò un altra donna che le disse:
<< E’ venuta anche da me, mi ha chiesto  se sapevo chi è Geova, e mi ha dato un volantino! >>

E un’altra donna: << A me ha detto che stava facendo l’opera del Signore! >>

La Madre non poté fare altro che riferire al Padre cosa aveva fatto la bambina, doveva essere un poco disciplinata, cosa che il padre cercò amorevolmente di fare: << Non devi mai più uscire da sola, sei ancora piccola, può essere pericoloso!  >>

E Silvia rispose: << Ma Papà non ero sola, stavo con Giovannino! >>

Incredibilmente il Padre comprese quello che la bimba aveva fatto. Silvia si era portata dietro il ragazzino della vicina per addestrarlo nel servizio! 

Posta un commento