Salerno di notte

Salerno di notte
SALERNO SENSACIONAL

giovedì 19 marzo 2015

MANUALE AUTODIFESA VERBALE(6)


La persona con cui state parlando vi riversa addosso fiumi inquinati di parole?

Concentratevi esclusivamente sulle informazioni oggettive e utili. Non prestate attenzione a tutto quanto potrebbe innervosirvi o irritarvi.
Se l’interlocutore comincia a fare commenti inopportuni, non replicate, non fate domande e non correggetelo. Ignorate tutto ciò che potrebbe condurre il dialogo su binari pericolosi. Rimanete fedeli ai vostri intenti: solo informazioni utili e oggettive. Per tutto il resto: Silenzio!

Tacere è senza dubbio il modo più elegante per reagire alla stupidità di alcune persone. Senza contare che è anche una tecnica molto utile.




Di fronte a tanta maleducazione alcuni preferirebbero però far sentire la propria voce. Vorrebbero ribattere, ma evitando di abbassarsi al livello dell’altro. A tale proposito posso suggerirvi una contro-strategia che non si discosta molto dalla tecnica del silenzio: 
“ Il Commento Bisillabico.”

Si tratta di reagire all'osservazione sgradita, o all'offesa con sole due sillabe. Il commento bisillabico più diffuso e al contempo più affascinante è: “Ma dai!”

 Con un, “Ma dai!” potete stroncare praticamente qualsiasi attacco verbale. E' una tattica, se fatta bene, capace di mandare in paranoia qualunque soggetto. La volta prossima ci ragioneremo un poco sopra.

Ma per chi ha interesse per l'argomento:
http://rideresalerno.blogspot.it/2015/03/manuale-autodifesa-verbale5.html

Posta un commento