Salerno di notte

Salerno di notte
SALERNO SENSACIONAL

sabato 23 maggio 2015

LA SALERNO CHE FU’ ! (40)


Ho deciso di rivelare cose che sembreranno incredibili a molti, qualcuno andrà subito a cercare conferma di quanto state per leggere, cercherà di contattare qualche nonno ancora vivente, ma giuro è la verità! 

Negli anni 60’ a Salerno e non solo:


- Noi giocavamo innocentemente a Cose-Animali-Fiori-Città!
E poi tutti insieme a Strega-comanda-Colori-Nascondino-Campana-Corda!
Eppure siamo cresciuti normali!


- E facevamo il bagno una volta la settimana, la domenica mattina! Non ci sembravamo tanto sporchi!




- E per merenda non chiedevamo mai cosa si mangiava, lo sapevamo già prima:
  “ Pane olio e pomodoro! “


- E chi non aveva il telefono a casa? Ma chi ce l’aveva il telefono a casa! Si andava a telefonare alla cabina. Non a quella del mare. Esistevano le cabine telefoniche, quelle che funzionavano con i gettoni!


- E con 5 lire compravamo 5 liquerizie. Con 15 lire addirittura un gelato. Con 20 lire una pizzetta e con 100 lire andavamo al cinema


Per chi ama le storie della Salerno di una volta:
http://rideresalerno.blogspot.it/2015/05/la-salerno-che-fu-39.html

Posta un commento