Salerno di notte

Salerno di notte
SALERNO SENSACIONAL

giovedì 18 giugno 2015

MA DOVE ERA ANDATO ADAMO?


 “ A ciò il serpente disse alla donna: “Positivamente non morirete. Poiché Dio sa che nel medesimo giorno in cui ne mangerete i vostri occhi davvero si apriranno e voi sarete davvero simili a Dio, conoscendo il bene e il male”.  Di conseguenza la donna vide che l’albero era buono come cibo e che era qualcosa che metteva voglia agli occhi, sì, l’albero era desiderabile da guardare. Prendeva dunque del suo frutto e lo mangiava…”



Visto il guaio che si è verificato all'inizio
 della creazione, molti si sono posti questa domanda:
Ma tutto il tempo in cui Eva girava da sola per il giardino, chiacchierava con il serpente, mangiava del frutto proibito, dove era andato Adamo? Al lavoro? A trovare la madre malata? Al Bar con gli amici? Stava facendo i suoi bisogni? Dove si trovava?



Le famiglie devono stare sempre insieme, in vacanza, in servizio, alle adunanze, alle assemblee. Sempre insieme! Mai lasciare una moglie da sola a combinare guai. Dopo 40 anni di matrimonio alcuni si meravigliano che alcune coppie si tengono ancora per mano. In realtà, c’è chi ha paura di lasciare la mano della consorte, specialmente se ci si trova nei pressi di  un centro commerciale. 

Quando vanno a fare una passeggiata al centro con le mogli, alcuni mariti saggi,  s’informano sempre degli  orari di apertura e chiusura dei negozi. Lo scopo è quello di non far coincidere la passeggiata con lo shopping.

C’è chi poi le lascia fare quello che vogliono, così le chiudono a chiave in casa e le lasciano completamente libere. Il giorno in cui le dilette chiedono più spazio e più libertà, fanno fare subito dei lavori in casa e le allargano la cucina.

Con un poco di attenzione in più, Adamo ci avrebbe evitato una moltitudine di problemi!

Posta un commento