Salerno di notte

Salerno di notte
SALERNO SENSACIONAL

mercoledì 8 luglio 2015

MANUALE AUTODIFESA VERBALE(11)


Non permettete a chi vuole farvi del male di farvi perdere le staffe; ogni vostra reazione irritata sarebbe per lui un successo. Non importa quanto intelligente e arguta possa suonare la vostra risposta: nel momento in cui l’altro si accorge che il suo commento vi ha colpiti, vive un suo trionfo personale.

È un poco come il cagnolino che ha appena ricevuto un biscotto. L’interessato, proprio come un cagnolino, cercherà di ricevere un altro biscottino provocandovi ulteriormente, e a quel punto sarete ormai invischiati in uno schema comunicativo deleterio. Sarete finiti nella rete del provocatore. 
Insomma niente biscotto per i provocatori.



Prendere sul serio un attacco verbale significa iniziare ad avere un problema. Significa sentirsi oppressi, tormentati da pensieri, agitati e abbattuti. Non prendetelo sul serio, perché non è il caso.

Continuerò comunque a  presentarvi alcune contro-strategie per aiutarvi. Io stesso mi rendo conto che nel momento che qualcuno viene da voi e vi grida qualcosa sul grugno, a voi vi verrà, in un primo momento, sempre in mente onde risolvere definitivamente la questione, un nodoso bastone o il cric della cinquecento. 

Insomma c’è molto da lavorare sui comportamenti e sulle situazioni.

Per chi ama questo tipo di Argomenti:
http://rideresalerno.blogspot.it/2015/06/manuale-autodifesa-verbale10.html

Posta un commento