Salerno di notte

Salerno di notte
SALERNO SENSACIONAL

lunedì 21 marzo 2016

IO SPERIAMO CHE ME LA CAVO: LA SECONDA GUERRA MONDIALE!


Chi si ricorda il successo avuto alcuni anni fa dal libro: “ Io speriamo che me la cavo? “

Il testo conteneva alcuni temi redatti da ragazzini dell’hinterland Napoletano e  raccolti da un Maestro elementare. Mi sono chiesto:
Chissà quanti testi del genere ci saranno ancora sul Web e ne ho trovati alcuni, Questo per dimostrare che il Genio non si nasconde solo in un paese o in una regione. Futuri cervelloni ne abbiamo a bizzeffe. speriamo che una volta cresciuti scappino da qualche parte.

..........................................

TEMA:  LA SECONDA GUERRA MONDIALE!   
Nel 1940 è scoppiata la seconda guerra mondiale. Il colpevole è stato Hitler che era Tedesco, voleva ammazzare tutti, soprattutto gli Ebrei perché gli rubavano i soldi.

Allora quando aveva fatto troppi casini, gli Alleati hanno deciso che doveva smetterla e hanno tirato due bombe atomiche in Giappone perchè l’imperatore Hiro-Kito era amico dei Tedeschi e sbagliava assai.



Noi Italiani abbiamo fatto mezza guerra insieme ai Tedeschi poi, siccome siamo furbi, ci siamo messi con gli altri e li abbiamo fatti fessi i Tedeschi.

Il nostro re era Mussolini che si faceva chiamare Duce e dava da bere l’olio a chi disobbidiva. Anche mio nonno ha bevuto l’olio di Mussolini e dopo è stato tanto tempo in bagno. Adesso l’olio lo fanno diverso e infatti a tavola lo mangiamo sempre.

Comunque quando Mussolini ha perso la guerra il nostro re, che in verità era un altro e si chiamava Vittorio Emanuele, è scappato via. Solo l’anno scorso è potuto tornare.

Dopo la guerra c’è stato un miracolo Italiano.

……………………


La  stoffa da futuro Letterato-Storico è evidente dalle ricerche fatte per scrivere l’opera, questo Cervellone non possiamo assolutamente permetterci di perderlo.

Posta un commento