Salerno di notte

Salerno di notte
SALERNO SENSACIONAL

domenica 29 ottobre 2017

COME VUOI ESSERE TRATTATA?


Vivere in famiglie divise, religiosamente parlando, è in alcuni casi molto complicato.

In una situazione molto spiacevole, per esempio,  si trovò qualche anno fa un uomo che, prima di diventare Testimone di Geova, aveva sposato una moglie mussulmana.  

Normalmente le donne che appartengono a questa organizzazione religiosa sono ubbidienti e sottomesse ai loro mariti, ma da quando lui era diventato Testimone di Geova la moglie aveva cominciato  a fargli  una opposizione decisa.

Si rifiutava di collaborare, gli faceva sparire le pubblicazioni, strappava le Bibbie.  Una sera portò a casa la sua quinta nuova Bibbia, le precedenti erano state tutte distrutte dalla moglie. 

Un giorno in cui la moglie gli permise di poter parlare serenamente della cosa, la invitò a prendere il corano per paragonare gli insegnamenti del corano e della Bibbia inerenti alla disposizione familiare. Quindi gli parlò con il cuore in mano:

<< Hai visto? Il corano dice che un marito può avere più mogli, dice anche che il marito può battere la moglie se non è ubbidiente e sottomessa. Poi dice anche che è libero, se la moglie non si comporta bene, di cacciarla via di casa. Secondo te è giusto quello che dice? >> 



Poi aprì la Bibbia e lesse:  “Allo stesso modo i mariti devono amare le mogli come il proprio corpo. L’uomo che ama sua moglie ama sé stesso; nessuno infatti ha mai odiato il proprio corpo, ma lo nutre e se ne prende cura…”

<< Hai notato,  invece la Bibbia dice che la moglie deve essere amata teneramente, non deve mai essere battuta o cacciata via di casa. Secondo te cos'è giusto, quello che dice la Bibbia o quello che dice il corano? Tu vuoi essere trattata come dice la Bibbia o come dice il corano? Come mi devo comportare con te? >>

Sembra che la moglie ci abbia pensato seriamente su, e poi si sia tranquillizzata.

Posta un commento