Salerno di notte

Salerno di notte
SALERNO SENSACIONAL

sabato 12 ottobre 2013

HANNO RIAPERTO LA FONTANA?

Che sorpresa straordinaria!

Stamattina stavo passeggiando tranquillamente per il corso. All'incrocio tra la salita di via Velia e la discesa della Rotonda, ho guardato verso il mare e ho rivisto la fontana a mare funzionante! Subito mi sono precipitato per rivederla da vicino. A me piace moltissimo. Di notte con le luci, ma anche di
giorno. Ma quanti soldi ci vorranno per averla sempre funzionante? Questa fontana risale alle celebrazioni del cinquantesimo anniversario di:  “Salerno Capitale.” Fu allora che nello specchio d’acqua marino antistante i giardini, venne realizzata questa suggestiva fontana artistica formata da tre getti d’acqua allineati in asse. 
Purtroppo però  lo  spettacolo è durato poco. Sono passati circa 20 anni, quanti giorni è stata in funzione? Un’altra occasione sprecata?

Eppure negli anni 50' il Lungomare di Salerno, era considerato dagli Inglesi come il più bello del Mediterraneo. Questo grazie anche alle sue caratteristiche palme e agli splendidi esemplari di platani. Poi si sa, se non si spendono soldi, col tempo, tutto va in rovina. 
Un paio di amministrazioni comunali più attente hanno cercato di fare qualcosa per il lungomare,
e poi la fontana.










Ho passeggiato ancora un poco sul lungomare e mi sono ricordato alcune cose…

Che fine ha fatto  il trenino che portava i bambini a zonzo sul lungomare? Vi ricordate i cannocchiali in cui mettendo una piccola moneta si riusciva a guardare le navi all'orizzonte?  E  il teatrino di Pulcinella nella piazzetta della provincia?
In inverno si trasferiva a Piazza Malta, ma poi in primavera si spostava sulla lungomare.
E le imbarcazioni che portavano i turisti a fare brevi, ma indimenticabili escursioni  verso i due fratelli a Vietri sul mare? 

Qui non si tratta di ricordare con nostalgia la Salerno che fu. Il fatto è che queste cose servivano anche  a creare economia. Col trenino, per esempio, ci viveva dignitosamente una famiglia che ho conosciuto personalmente.

Io tante cose non le capisco! Noi abbiamo un lungomare meraviglioso, che ci viene invidiato nel mondo e per portare i turisti a Salerno dobbiamo creare qualcosa di artificiale tipo:
 “Le luci d’artista”.  Ma se non abbiamo i soldi per tenere aperta una fontana!

Non ho niente contro le luci d’artista. Non sono geloso di Salerno. E sono anche contento se arrivano più stranieri, ma mi dispiace di vedere tanta disoccupazione in giro. 

E pensare a quello che si poteva fare con Salerno e per Salerno! 



Posta un commento