Salerno di notte

Salerno di notte
SALERNO SENSACIONAL

giovedì 24 aprile 2014

LA BETEL RISPONDE SEMPRE!


Un Sorvegliante di Distretto, in visita ad  una congregazione qualche anno fa, raccontò una esperienza accaduta durante il periodo natalizio.

………………………….

Una Maestra di una scuola elementare di Torino, aveva deciso di far scrivere ai suoi alunni, una lettera a babbo natale. 

Un bambino, figlio di una coppia di Testimoni, si alzò dal posto, andò dalla Maestra e le disse: << Signora Maestra, io non posso scrivere una lettera a babbo natale, perché so benissimo che non esiste! >>

E la Maestra gli rispose:
<< Allora che vuoi fare? Hai qualcun altro a cui potresti scrivere una lettera? >>

Il Bambino ci pensò un poco e poi le disse:
<< Potrei scrivere alla Betel! >>

La Maestra chiese:
<< Ma cosa è questa Betel? >>



Cosi il Bambino poté dare un'ottima testimonianza, spiegando all'intera classe cosa sono le case Betel. Poi tornò al suo posto e scrisse tranquillo la sua letterina. In essa, ringraziò l'organizzazione di Geova per l'abbondante cibo spirituale che fornisce alle Congregazioni. 

La lettera venne dunque spedita alla Betel con l'indirizzo della scuola di Torino come mittente. 
Quando in Betel  arrivò la lettera del piccolo, non solo la accolsero con gioia, ma decisero anche di rispondere prontamente.

la risposta arrivò all'indirizzo della scuola. Il Preside mandò subito a chiamare il Bambino, il quale con la lettera tra le mani tornò in classe e iniziò a chiedere a tutti i suoi compagni:
<< A te ha risposto babbo natale? >>  

Naturalmente la risposta che riceveva da tutti i suoi coetanei era: << NO.....! >>

E il Bambino tutto orgoglioso ed entusiasta concludeva:
<< A me la Betel ha risposto!!!!! >>


....................................................



Siamo Velocemente arrivati al terzo anno dalla nascita di questo Blog. Così ho pensato di riproporre gli articoli più letti di questo primo triennio.

Grazie per avere seguito e apprezzato.



Tommy Guariglia
Posta un commento