Salerno di notte

Salerno di notte
SALERNO SENSACIONAL

giovedì 16 aprile 2015

MANUALE AUTODIFESA VERBALE(7)


A volte non ci basta stare zitti, desideriamo in qualche maniera esprimere il nostro disaccordo. Allora quali sono i vantaggi del “Ma Dai” e simili?

Comportano qualche suono in più del silenzio, ma come questo non esprimono praticamente nulla. Sono semplici esclamazioni di stupore, niente di più. Ciò nonostante, è fondamentale che non ne sottovalutiate l’importanza. Pur non avendo alcun contenuto, un " Ma Dai" porta in sé una sorta di superiorità, di profonda saggezza.  
Con esso esprimete l’indicibile con due semplici suoni. Definite il Nulla e l’Essere con due sole sillabe. Quando vi sentite a terra, delusi dalla vita e non sapete da che parte sbattere la testa, ricordatevi di queste magiche paroline: “Ma Dai!” 



Non si tratta solo di un’espressione di stupore, è anche il riflesso di una profonda consapevolezza dei tanti aspetti assurdi della nostra esistenza.
Basterà a tenervi lontano dalle idiozie altrui e, a non lasciarvi coinvolgere dalle stranezze di chi vi sta di fronte. Potrà dire quello che vuole: la cosa non vi riguarda. Non spetta a voi fargli cambiare idea, insegnargli qualcosa o dargli il buon esempio. L’unica cosa che dovete fare è rilassarvi e rispondere con un semplice: “ Ma Dai! “

Una volta assaggiato questo dolce commento bisillabico, non riuscirete più a frenarvi. Presto il “Ma Dai!” diventerà per voi una compagnia costante, in grado di fornirvi un grande aiuto in tante situazioni difficili.

Per chi ama questi Argomenti:
http://rideresalerno.blogspot.it/2015/03/manuale-autodifesa-verbale6.html

Posta un commento