Salerno di notte

Salerno di notte
SALERNO SENSACIONAL

giovedì 25 giugno 2015

IL SABOTATORE DI CAMPANE!

Chi abita vicino ad una chiesa ha problemi seri con le Campane. Pensate che molti non pagherebbero volentieri per riavere un poco di quiete nella vita?

Sabotare una Campana non è tanto difficile. Occorrono pochi attrezzi, tempismo e capacità di adattamento alle circostanze. 

E’ fondamentale agire di notte, e come sapete bene il lavoro di notte viene pagato di più. Spesso è sufficiente calarsi sotto la bocca della campana e allentare i bulloni che reggono il batacchio, l'ugola di Dio, come la chiamava qualcuno. 

Mi rendo conto che non parlo con esperti del settore. Il batacchio è il percussore (di piccole, medie o grandi dimensioni a seconda della campana) che si trova solitamente dentro alla stessa, e che, percuotendola, produce vibrazioni e di conseguenza la fa suonare.

Oppure si potrebbe liberare il sopraddetto, tranciando la striscia di cuoio che lo assicura all'interno della campana. 


Nelle situazioni più difficili, quando il tempo è scarso e la rimozione impossibile, si può sempre optare con alcuni stracci inseriti all'interno della campana, impedendo il contatto pieno e le inevitabili vibrazioni.

Naturalmente questo è un tipo di lavoro che non si può fare alla luce del sole, nel senso anche fiscale. Insomma lavoro nero! 

Però potrebbe dare molte soddisfazioni. Si guadagna e si fa del bene al prossimo ormai esaurito da anni …




Posta un commento