Salerno di notte

Salerno di notte
SALERNO SENSACIONAL

mercoledì 23 dicembre 2015

IO SPERIAMO CHE ME LA CAVO: “GLI ANIMALI DOMESTICI!”


Chi si ricorda il successo avuto alcuni anni fa dal libro: “ Io speriamo che me la cavo? “

Il testo conteneva alcuni temi redatti da ragazzini dell’hinterland Napoletano e  raccolti da un maestro elementare. Mi sono chiesto:
Chissà quanti testi del genere ci saranno ancora sul web e ne ho trovati alcuni, Questo per dimostrare che il Genio non si nasconde solo in un paese o in una Regione. Futuri cervelloni ne abbiamo a bizzeffe. speriamo che una volta cresciuti scappino da qualche parte.


TEMA: GLI ANIMALI DOMESTICI!

Quando un animale sta a casa si dice che è domestico. Però non tutti possono stare a casa perché sono troppo grandi come l’elefante. Però in africa i negretti li tengono in casa, e allora hanno le case molto alte. Qui però non si può.

Io tengo un Gatto che si chiama Cicero. E’ nero, e ovviamente, è domestico perché sta con la mamma nel divano. Quando ha fame miagola e miagola, e allora bisogna darci da mangiare. La cosa bella è che non lo devi tenere al guinzaglio come il cane di mio cugino, perché non scappa.



La mia zia Nina invece ha un serpente domestico e lo tiene in una scatola di vetro. La mamma dice che fa schifo perché è lungo, ma lei dice che è buono e mangia solo i topolini e non la mia mamma. Questo serpente si chiama Ugo.

Se la maestra mi promuove i miei genitori mi regalano un cane, forse solo se me lo merito. Vorrei uno di quei cani con la coda che fanno scappare i ladri, però non deve essere troppo grande sennò non ci sta. Un po’ invidio i negretti perché hanno gli elefanti a casa!

…………………………


La  stoffa del futuro Esploratore è  evidente dalle battute argute del piccolo Genio! Oltre che una sorprendente conoscenza accurata dei fatti scientifici.

Posta un commento