Salerno di notte

Salerno di notte
SALERNO SENSACIONAL

mercoledì 12 agosto 2015

STUDI PROBLEMATICI!


Lo Scopo per cui bussiamo instancabilmente alle porte è quello d’iniziare Studi Biblici. 

Cristo lo espresse chiaramente quando alla fine della sua esperienza terrena si congedò dai suoi discepoli con le celebri parole:
<< Andate dunque e fate discepoli di persone di tutte le nazioni, battezzandole nel nome del Padre e del Figlio e dello spirito santo, insegnando loro ad osservare tutte le cose che vi ho comandato. Ed ecco, io sono con voi tutti i giorni fino al termine del sistema di cose. >>

Fare Discepoli! Iniziare Studi Biblici e portarli a termine consegnando un nuovo discepolo a Cristo. A volte dopo le prime visite e i primi studi potremmo anche renderci conto che il nostro studio, in cui siamo investendo parte del nostro preziosissimo tempo, è uno studio problematico.

Desidero parlarvi di un mio cugino, un poco più grande di me. Faceva un lavoro molto impegnativo, almeno come quantità di tempo, poteva studiare solo la sera tardi. Mi ero accorto che faceva fatica a capire quello che gli trasmettevo zelantemente, ma non avevo idea fino a che punto questo fosse vero.



Così dopo qualche mese in cui avevamo fatto delle brevi considerazioni, fra l’altro avevamo trattato l’argomento: Trinità, provai a fare qualche domanda di riepilogo:

Io: << Allora abbiamo studiato che Il Creatore ha un nome, come si chiama? >>

Lui:   Silenzio Assoluto!

Io: << Non ti ricordi? Il Padre si chiama Geova, il figlio Gesù! >>

Lui:   << Ha, si! >>

Io: << Allora come si chiama il figlio?  >>

Lui: Dopo lunga meditazione: << Geova? >>

Io: << Stai attento! Il figlio si chiama Gesù. Il Padre Geova! Come si chiama il padre? >>

Lui:    Silenzio imbarazzante.

........................................

Lo so vi sembrerà incredibile, ma non ero solo allo studio, con me c’era un Testimone. Testimone di Geova e Testimone della Conversazione!
Veramente uno studio problematico.

Posta un commento