Salerno di notte

Salerno di notte
SALERNO SENSACIONAL

lunedì 30 maggio 2016

IL MONDO SECONDO FRASSICA! (6)


Quando non c’era la televisione non c’era neanche la Pubblicità. La gente non sapeva cosa comprare. Che auto comprare? Che detersivo usare?
Chi ci sapeva dire qual era il bianco più bianco? Quale mastice per le dentiere adottare? Nessuno ti chiedeva se volevi 2 fustini in cambio di 1.
E soprattutto nessuno sapeva come adoperare i prodotti, nessuno ci aveva insegnato a usare lo spazzolino, il dentifricio, le lamette da barba.
C’erano quelli che con lo spazzolino si pettinavano o cercavano di scrivere, molti condivano le insalate col dentifricio, qualcuno metteva le lamette nei panini, tagliandosi e rischiando la vita.

Benedetta la Pubblicità. Oggi è cambiato tutto in meglio. Con la Pubblicità la gente viene a conoscenza delle varie marche.

Mi racconta mia nonna che andava alla bottega alimentare e chiedeva:
 << Scusi signor commesso che lavora qui, gentilmente mi darebbe un detersivo? >> 



E il commesso: << Scusi nonna, di che marca? >>

E mia nonna, con grande imbarazzo: 
<< Scusi signor commesso che lavora qui, che cos'è la marca? >>

A questa domanda nessuna risposta da parte del commesso che lavorava lì, grande silenzio. Grande smarrimento. Il commesso che lavorava lì, per togliersi dall'imbarazzo, diceva che il negozio doveva chiudere, che s’era fatto tardi, che aveva lasciato il gas acceso, che doveva portare il suo cane a fare i bisogni e che non poteva perdere tempo a parlare con le vecchiette chiacchierone. 

Era evidente che il commesso che lavorava lì non conosceva neanche lui la parola “marca”. Quando arrivò la televisione arrivò la Pubblicità. A volte mi piace più la Pubblicità delle trasmissioni, ma c’è tanta gente che appena vede la Pubblicità si arma di telecomando e cambia canale.

Trova sul Blog altre chicche di Frassica!

Posta un commento