Salerno di notte

Salerno di notte
SALERNO SENSACIONAL

sabato 28 maggio 2016

IL SALVATORE DI LUCERTOLE!


Le dimensioni contano. Lo sanno tutti. Un leopardo non attaccherebbe mai un coccodrillo. Ma quando il felino in questione è un Gatto, e il rettile è una Lucertola, una tradizione consolidata da millenni ci narra che la caccia è aperta. 

Gli spietati mici amano inseguire le indifese lucertole, torturarle come inquisitori medievali e, a volte, anche sgranocchiarle. Questione di istinto naturale e, soprattutto, di dimensioni.

Ognuno di noi ha assistito, nel giardino della casa di campagna dei nonni o nel cortile al mare, alla disperata fuga di una lucertola inseguita dal giurassico Romeo domestico. Se hai otto anni fai il tifo per il gatto e ridi divertito, se ne hai di più neanche ci fai troppo caso. 

Ma di grazia, quanti al mondo, fanno il tifo per la lucertola? 



Qualcuno c’è! Ci sono in giro i cosiddetti: “Salvatori di Lucertole” che se presenti all'evento, bloccano il gatto e fanno scappare la lucertola.
Io lo confesso apertamente, non me ne vergogno, sono un Salvatore di Lucertole, e non solo. 

Una volta notai otto Formichine che cercavano di trasportare un Millepiedi nella loro tana. Il poverino cercava di divincolarsi ma era inutile. Le Formichine si ammazzarono di lavoro trasportando l’insetto per una trentina di minuti e percorrendo circa una cinquantina di metri, lo so perché seguii tutto il percorso. 
Quando arrivarono all'ingresso del formicaio e, stavano per portare dentro la loro preda intervenni prontamente, presi il Millepiedi con un fazzolettino e lo liberai portandolo in un posto tranquillo tra l’erba, lontano dalle fameliche Formichine. Non potete proprio immaginare la disperazione delle formiche!

Questi comportamenti descrivono forse persone particolarmente sensibili? Amanti della natura e, in particolare del mondo animale?

Può essere, anche se in questo campo c'e tanta ipocrisia. Il Web è pieno di gente apparentemente, ipocritamente, sensibile al cagnolino abbandonato o al gattino ferito. Poi tornano a casa e si rimpinzano di polli e salamini. 

Amano tanto gli animali che se li mangiano!

Posta un commento