Salerno di notte

Salerno di notte
SALERNO SENSACIONAL

giovedì 20 ottobre 2016

E LA LEGGE DI GRAVITA’!


A volte è successo che qualche padrone di casa si sia lamentato di essere stato visitato da Testimoni Di Geova impreparati, volendo mettere in evidenza la scarsa cultura generale di alcuni, oppure che essi non avevano frequentato molte scuole, o altro.

C’è anche chi ha suggerito che noi dovremmo avere una classe preparata per predicare, usando solo alcuni per la predicazione pubblica.

E in realtà a volte succedono esperienze strane. Ve ne dico una solo per esempio. E’ capitata in Campania. Un umile ma zelante fratello di età avanzata incontrò un uomo davanti ad una porta e cominciò a parlargli del Regno di Dio.

Il padrone di casa si lamentava della condizione del mondo, della cattiveria degli uomini, e concluse che in questo mondo non c’è giustizia perché poi alla fine succede sempre che:
 << Il pesce grande mangia il pesce piccolo! >>

L’anziano Testimone rispose che era d’accordo con lui, d’altra parte aggiunse:
<< Che il pesce grande mangi quello piccolo è’ una cosa naturale. E’ la Legge di  Gravità! >>



Risposte del genere, potrebbe sembrare, diano ragione a persone tipo quelle menzionate sopra.
Ma noi comunque conosciamo cose che la gente comune non conosce:
 E’ Geova ad attirare le persone alla verità. E quindi non è importante chi porta il messaggio.

E poi, diciamo la verità, se chi incontriamo davanti alla porta non ha interessi spirituali, potrebbe andarci anche un Testimone con cinque lauree, non avrebbe nessun risultato comunque.

Geova da sempre usa le persone comuni, le persone semplici, per svergognare la cosiddetta sapienza di questo mondo lontano da lui.
Chi ha amore per Dio percepisce subito il sapore e il profumo della verità.

D’altra parte quando una persona ha realmente fame, è più importante quello che c’è nel piatto, o il cameriere che lo porta?


Posta un commento