Salerno di notte

Salerno di notte
SALERNO SENSACIONAL

venerdì 23 giugno 2017

IL DOLCE SUONO DELLA VERITÀ_


Da quello che riusciva a ricordarsi della sua vita, da sempre, da quando ancora piccola la mamma e la nonna le avevano letto alcune storie tratte da un vecchio Vangelo, aveva avuto il desiderio di conoscere e capire la Bibbia.

Una Testimone dell’Austria  le aveva anche fatto alcune visite, ma la donna molto presa dalle incombenze familiari e dal lavoro secolare,  le aveva sempre risposto di non avere tempo. 

Ad un’ultima visita, la Testimone di Geova si era  limitata a mostrarle un volantino contenente alcune scene della futura vita paradisiaca sulla terra. La signora lo aveva letto e aveva nel suo cuore anche provato il desiderio di saperne di più. Ma c’era sempre qualcosa che sembrava frustrare i suoi giusti propositi.

Nel frattempo aveva trovato nella buca della posta un volantino che annunciava un corso biblico sponsorizzato dalla chiesa locale che lei sporadicamente frequentava. La donna decise di andarci accompagnata dal marito. Aveva anche preparato delle domandine tratte dalla lettura del volantino ricevuto dalla  Testimone, tipo:
Ma realmente Dio ha un nome? Il futuro dell’uomo è nei cieli o in una terra paradisiaca?



Quando tentò di presentare queste semplici domandine al prete responsabile del “corso biblico” ebbe questa sconcertante risposta: 
<< In questo corso Biblico lei può solo meditare su quello che ascolta, non è possibile ne conversare, ne fare alcun tipo di domande>>

Le sue domande ricevettero risposta solo quando la Testimone di Geova  ritornò a farle una visita ulteriore. Adesso la donna era pronta. Subito venne stabilito uno studio biblico familiare.

E così anche questa famiglia ha potuto ascoltare finalmente:  "IL DOLCE SUONO DELLA VERITÀ"_

Posta un commento